Aaron Gwin Val d’Isere Crash

Oggi in Val d’Isere (Francia) si sono svolte le qualifiche della penultima tappa di coppa del mondo di downhill. Il percorso è veramente tosto e a tratti non rispetta al massimo i criteri di sicurezza. Oggi, infatti, è stata resa inaccessibile la parte centrale del percorso proprio per motivi legati alla sicurezza di rider e spettatori. Preparatevi a vivere una tappa indimenticabile questo fine settimana perchè la traccia di Val d’Isere ha tutte le carte in regola per offrire uno spettacolo indimenticabile.

Di sicuro in molti si aspettavano un’altra superba prestazione di Aaron Gwin (Trek World Racing). Il rider americano sta dominando la stagione di coppa del mondo ma a oggi non pochi sono stati i problemi che lo hanno relegato nelle retrovie. Gwin ha assaggiato un paio di volte le rocce del percorso alpino. Un paio di cadute lo hanno costretto a perdere preziosi secondi e alla fine terminerà la prova in cinquantasettesima posizione. In questa gif la caduta di Gwin mentre affrontava a tutta l’ultima curva del percorso francese.

Brutte notizie anche per Tracey Hannah (Hutchinson United Ride). Durante le prove di questa mattina la Hannah è caduta rovinosamente sul percorso procurandosi la frattura del femore. Con ogni probabilità stagione finita per l’atleta del team United Ride. Naturalmente tutto lo staff di TriRide non può che augurarle una veloce guarigione.

Chi invece non ha per niente girato è stato Brendan Fairclough (Scott 11). A quanto pare un problema al dito lo terrà lontano dalla sesta tappa di coppa del mondo.