Aaron Gwin vince a Fort William

Ancora una volta l’asso americano Aaron Gwin vince in coppa del mondo. A Fort William (Scozia), Gwin (Trek World Racing) conquista la seconda vittoria della stagione di coppa del mondo 2012. Incredibile anche questa volta la sua run di gara, dopo lo scarso risultato in qualifica dovuto a ben due cadute nella parte alta del percorso scozzese, Gwin ammutolisce la concorrenza facendo segnare un tempo fenomenale.

Dietro di lui si classifica in seconda posizione Danny Hart (Giant Off Road Factory Team). Hart ha corso in maniera perfetta anche se ciò non è bastato a garantirgli il gradino più alto del podio. Comunque la sua prestazione è stata una delle migliori della giornata. L’inglese di Giant chiuderà la gara a +0,834 da Gwin. Terzo classificato Gee Atherton (GT Factory Racing) che chiude la gara a due secondi e mezzo dal primo. Quarta e quinta posizione rispettivamente per Sam Hill (Monster Energy Specialized) e per Josh Brycleand (Santa Cruz Syndicate).

Greg Minnaar (Santa Cruz Syndicate) non riesce ad imporsi sul percorso di Fort Bill. Il rider sudafricano terminerà la gara in sesta posizione, davanti a Joe Smith (CRC Nukeproof).

Gara sfortunata per Lorenzo Suding (Pila Black Arrow) che non riesce a terminare la sua run di gara e si classifica in settantanovesimo. Steve Peat (Santa Cruz Syndicate) sbaglia l’approccio in una curva nella parte iniziale del percorso e perdendo tanti secondi decide di abbandonare la gara. Peaty si classificherà settantasettesimo.

Brutto incidente poi per Wallner (Team Are Bike Park), lo svedese sul landing di un doppio sbatte violentemente il casco sul manubrio per lui tanto spavento e un grosso taglio sul volto. Riuscirà comunque a terminare la sua run di gara.

Per le classifiche complete visitate il sito uci.ch.

  • http://www.facebook.com/people/Fabrizio-Ferraris/1191615385 Fabrizio Ferraris

    gara noiosa per certi versi…grande danny e grandi sam e josh..