MENU
bell-fullface-helmet-full-carbon-2013-f9

Bell F9 fullface carbon 2013

Bell è da sempre stato uno dei principali produttori di caschi per bici e anche quest’anno porta tante innovazioni sui prodotti destinati al mondo della mountain bike. Fra pochi giorni durante l’Eurobike di Friedrichshafen (Germania) l’azienda svelerà l’intera gamma 2013. Tra i caschi in produzione per la prossima stagione sicuramente uno dei più interessanti è il modello dedicato al gravity. Si chiama F9 ed è un full face interamente in carbonio.

bell-fullface-helmet-full-carbon-2013-f9

Si tratta in sostanza di una rivisitazione del Moto 9 dal quale eredita molte delle tecnologie e gran parte del design anche se l’F9 è stato progettato per essere più contenuto nelle dimensioni e relativamente più leggero. Ben dieci aperture per favorire il ricambio d’aria ed un peso appena superiore al chilogrammo, la casa ha infatti dichiarato un peso di 1050 grammi.

bell-fullface-helmet-full-carbon-2013-f9

Il modello che vedete in queste foto appartiene a Logan Mulally, fratello di Neko e rider del team statunitense ODI Trek. Questo casco è stato inoltre progettato grazie all’aiuto del downhiller più veloce del pianeta: Aaron Gwin. Lo stesso Gwin ha pubblicato sul suo profilo Via.me un’immagine con entrambi i caschi che utilizzerà per le prossime gare, a partire dai mondiali di Leogang (Austria). Due le colorazioni per il rider americano, entrambe con grafiche Red Bull. Ma anche tutti gli altri rider Bell di coppa del mondo avranno a disposizione l’F9 già da subito e durante i campionati del mondo ne potremo vedere un bel po’ in circolazione.

bell-fullface-helmet-full-carbon-2013-f9

bell-fullface-helmet-full-carbon-2013-f9

Bell ha installato sull’F9 un supporto integrato per GoPro. Tra le altre feature poi la possibilità montare degli auricolari grazie a degli appositi passacavi ricavati all’interno dell’imbottitura.

bell-fullface-helmet-full-carbon-2013-f9

Tra le principali caratteristiche per quel che concerne la sicurezza, il nuovo F9 è stato progettato in modo tale da poter essere rimosso con facilità dopo una caduta in modo tale da evitare possibili lesioni spinali. Questa tecnologia è stata definita Eject Helmet Removal System. Il casco dovrebbe sfilarsi con facilità grazie anche all’imbottitura laterale (per interdeci quella che che pressa su guance e mento) che si rimuove con facilità essendo fissata alla parete interiore con l’ausilio di piccoli magneti.

bell-fullface-helmet-full-carbon-2013-f9

Il nuovo F9 dovrebbe essere disponibile in quattro diverse colorazioni e potrà essere acquistato a partire da febbraio 2013. Maggiori informazioni dall’Eurobike.

bell-fullface-helmet-full-carbon-2013-f9

FEATURED IN THIS POST

Lascia un Commento