Enve sposta la produzione dalla Cina agli States

La notizia è apparsa su Bike Europe e rappresenta un decisivo passo avanti per Enve Composites, produttore di componenti d’alta gamma. Enve ha infatti deciso di spostare una parte importante della sua produzione dalla Cina agli Stati Uniti. Enve dispone di un’azienda composta da circa settanta persone e quest’anno ha vinto anche l’Eurobike Award. La sede della produzione è a Ogden (Stati Uniti) e grazie a questa importante decisione, di rilocare la produzione negli States, potrebbero crearsi altri 324 posti di lavoro.

Non abbiamo ancora deciso se costruire un nuovo edificio o di affittare lo spazio per la nuova factory“, ha detto Sarah Lehman (CEO Enve Composites).

La rilocazione della produzione, dalla Cina agli USA, è stata possibile grazie a degli incentivi fiscali sostenuti dallo Stato dello Utah per lo sviluppo economico. Il valore di questi incentivi è vicino a 1,4 milioni di dollari. Lehman ha detto che la società ha già iniziato l’assunzione di nuova forza lavoro.

Anche la cittadina statunitense di Ogden è felice della decisione di Enve Composites. “La decisione di ENVE di espandersi all’interno del cluster dell’Outdoor Recreation Ogden si è basata su una valutazione approfondita di tutte le opzioni di espansione regionali e internazionali“, ha detto Mike Caldwell (Sindaco di Ogden), “…siamo estremamente soddisfatti che Ogden ha vinto. Enve è un partner commerciale importante per la nostra città“.

Fonte: Bike Europe