KHS amplia la gamma 29er – nel 2013 due full in carbonio

-comunicato-

KHS rinnova la gamma 29er che passa dai dieci modelli del 2012 ai dodici per il 2013 ma le novità più ghiotte sono rappresentate dalla comparsa di unità ammortizzanti Fox e dall’introduzione di due modelli full con telaio in carbonio. Uno per la verità scaturisce da un importante make-up, trattandosi del modello Prescott che da due stagioni riscuote consensi tra gli appassionati di tutto il mondo.

Nell’attesa delle immagini definitive, della conferma delle specifiche tecniche e delle misure dei telai possiamo dire che la nuova Prescott e la Team29 FS (Full Suspended), che si posizionerà al top della gamma affiancando l’hardtail in carbonio Team29, avranno un telaio misto formato dal triangolo posteriore in fibra di carbonio con la sede sterzo conificata per ospitare forcelle con cannotto da 1”1/8 e 1.5” e movimento centrale in standard PressFit BB92, mentre il triangolo posteriore sarà in alluminio e lo schema ammortizzante ricalcherà quello dei modelli attuali ovvero un quadrilatero Horst-Link su licenza Specialized, da sempre garanzia di funzionalità nell’assorbimento delle asperità anche minime del terreno, indipendenza nel lavoro del carro rispetto all’azione del freno posteriore ed un efficace rendimento di pedalata. L’escursione di 100mm sia all’anteriore che al posteriore sarà garantita su entrambe le mtb dalla forcella Fox 32 Float 29er CTD con perno passante da 15mm e dall’ammortizzatore Fox Float CTD Remote Evolution. Diverse invece trasmissione e impianto frenante che determineranno la differenza di prezzo (che ancora non conosciamo) tra i due modelli: KHS Team29 FS si affiderà a una trasmissione SRAM X0/X9 a 20 velocità con doppia corona 39/26 su guarnitura SRAM S1400 e impianto frenante Avid Elixir 5 mentre KHS Prescott 2013 avrà comunque 20 velocità assicurate da una trasmissione Shimano XT/SLX con guarnitura Shimano SLX 38/24 e impianto frenante Shimano SLX.

khsitaly.it