MENU
mountain-of-hell-photostory-evi

Mountain of Hell – photostory

Oggi si è svolta la Mountain of Hell, prova conclusiva del Crankworx di Les Deux Alpes (Francia). Una prima edizione ben riuscita per gli organizzatori che hanno visto il comprensorio francese affollato di rider e fan. Intanto gustatevi il video dell’evento.

A vincere la Mountain of Hell è stato Jerome Clementz, mentre tra le donne si classifica prima Anne Caroline Chausson. Giacomo Proserpio ha realizzato un bel po’ di scatti per raccontare la mitica gara francese.

Tredici edizioni di successo per la Mountain of Hell. L’endurance downhill race francese prendeva il via da quota 3400 metri. Più di venti chilometri di percorso e un dislivello totale di 2600 metri.

Nubi e neve creavano uno spettacolo unico e raro sull’imponente ghiacciaio alpino. Seicento rider si sono dati battaglia tra neve, rocce e radici.

Pochi minuti prima del via della gara tutte le bici formavano uno straordinario “tappeto” di metallo e gomma.

Non solo competizione ma anche tanto divertimento. Non solo professionisti ma anche tanti appassionati.

Eccolo, è lui il vincitore della Mountain of Hell 2012. Jerome Clementz ha vinto la gara con la trasmissione SRAM xx1, senza bash, tendicatena e deragliatore anteriore.

Prevenire è meglio che curare! Ecco perché si decide di montare protezioni anche per i rotori dei freni. In gare come queste è facile sbattere contro gli avversari.

Diciamo che l’estate alpina non è proprio calda come dalle nostre parti.

Riuscite ad immaginare seicento rider tutti nello stesso istante. Uno spettacolo meraviglioso…

Velocità folli. Su fondi compatti ed innevati come quello di oggi sembra di avere gli sci al posto delle gomme.

Nicolas Vouilloz è partito in testa ma un problema tecnico non gli ha permesso di arrivare tra i primi dieci.

FEATURED IN THIS POST

Lascia un Commento