Olimpiadi 2012 – Cross Country preview

Di sicuro i migliori xracers del mondo hanno trascorso l’intera stagione 2012 in vista dell’importante appuntamento di Londra 2012. La città inglese ospita la  trentesima edizione dei Giochi Olimpici. Questo week end si terrano infatti le gare mashili e femminili di cross country. Con questa preview cogliamo l’occasione di introdurre i protagonisti, le bici e il tracciato che ospiterà la gara di xc più attesa dell’anno.

La mountain bike è presente nel programma olimpico dal 1996. La gara  conterà sulla presenza di 50 atleti per la gara maschile e di 30 per quella femminile.
La distanza varia tra i 40 km e i 50 km. Il circuito su cui si gareggerà a Londra è lungo circa 4,7 km e si trova presso l’Hadleigh Farm, nell’Essex, poco lontano dall’estuario del Tamigi.

Nel video potete vedere buona parte del tracciato olimpico, anche se gli organizzatori hanno apportato delle modifiche. Il video è stato rilasciato in anteprima dalla British Cycling.

Ma chi saranno i protagonisti della gara? Vincere alle Olimpiadi è sicuramente una soddisfazione che tutti i biker desiderano prendersi. Naturalmente da buoni italiani, il nostro tifo sarà tutto per la nostra nazionale ed in particolar modo per Marco Aurelio Fontana che ha realmente buone possibilità di portare a casa una medaglia.

Marco Aurelio Fontana (Italia): nato nel 1984 corre per il team Cannondale, iniziò la sua carriera da ciclista all’età di 11 anni nel ciclismo su strada ma subito dopo a 14 anni inizio a correre in mountain bike. Tra i migliori risultati del rider italiano le due medaglie di bronzo ai mondiali di Val di Sole 2008 e Champery 2011. Mentre vinse l’oro ai mondiali di Canberra 2009 nella staffetta a squadre.

Julien Absalon (Francia): nato nel 1980 corre per il team Orbea. Ha vinto cinque volte la coppa del mondo nel 2003, 2006, 2007, 2008 e 2009. Inoltre è stato il primo biker a vincere per due volte consecutive una medaglia d’oro alle olimpiadi vincendo a prima ad Atene poi a Pechino.

Nino Schurter (Svizzera): nato nel 1986 corre per il team Scott-Swisspower. Campione svizzero in carica e detentore della coppa del mondo. Schurter ha partecipato ai Giochi olimpici di Pechino del 2008, dove ha vinto la medaglia di bronzo all’età di 22 anni. L’anno successivo, al primo anno nella categoria élite, ha vinto il campionato del mondo cross country a Canberra, in Australia, precendendo Julien Absalon. È il secondo biker della storia ad essere riuscito a vincere il titolo di campione del mondo in tutte e tre le categorie agonistiche, dopo Julien Absalon e prima di José Antonio Hermida che ci è riuscito nel 2010.

Jaroslav Kulhavy (Rep. Ceca): nato nel 1985 corre per il team Specialized. In molti lo danno favorito come vincitore della gara Olimpica. Fin ora il 2012 è stato un anno molto positivo per lui, chissà se veramente riuscirà ad agguantare il più prezioso dei metalli… Lo scorso anno ha vinto i campionati del mondo di cross country a Champery.

Il tracciato inglese di Hadleigh Farm è molto scorrevole con tratti tecnici da affrontare a tutta velocità. La migliore scelta riguardo alla bici dovrebbe essere una hardtail. La gare maschili e femminili verranno trasmesse in diretta tv nei giorni di sabato 11 agosto (donne) e domenica 12 agosto (uomini).