Rumors 2013 – Taichung Bike Week

Poche settimane fa a Taiwan molti costruttori si sono riuniti a porte chiuse per il Taichung Bike Week, dove vengono svelati gli OEM 2013, ovvero i componenti e/o prodotti che finiranno sulle nostre mountain bike il prossimo anno. Mentre ci apprestiamo a trascorrere gli ultimi giorni del 2011 già le più grandi compagnie del settore stanno lavorando sui prodotti della stagione 2013.

Il Taichung Bike Week è una fiera a porte chiuse, giornalisti e pubblico non sono invitati, si tratta di una fiera rivolta esclusivamente ai costruttori. Ma qualcosa comunque è trapelata… Indiscrezioni molto interessanti arrivano sui fronti Shimano, SRAM, Fox, Easton e altri ancora.

Si tratta ancora di indiscrezioni che non è detto vengano confermate. Come si dice però, un po’ di sano gossip non fa mai male.

Shimano: nuovi standard, nuovi gruppi e nuovo SLX

Per il 2013 Shimano starebbe sviluppando un nuovo forcellino posteriore definito dalla stessa casa “direct-mount” che diventerà standard per i deragliatori Shadow. Questo nuovo forcellino eliminerà la piccola appendice del cambio dove alloggia il bullone di fissaggio sugli odierni cambi Shadow e Shadow +. Più lungo e con un’angolazione maggiore permetterà una manutenzione più veloce qualora ci sia la necessità di smontare il cambio. L’innovazione starebbe anche nella maggiore solidità del deragliatore posteriore che consentirà cambiate più fluide.

Per il gravity, Shimano starebbe lavorando ad un nuovo Saint che vedremo nel 2013 completamente ridisegnato. Dieci velocità, freni completamente riprogettati ed un mix di tecnologie che assicureranno prestazioni di lievello. I nuovi freni saranno sempre a quattro pistoncini, tecnologia ICE con superfici in acciaio per favorire lo smaltimento del calore generato dalla frenata. Altra novità sarà il nuovo deragliatore posteriore Saint. Gabbia, esclusivamente short, in robusto acciaio inossidabile, tecnologia Shadow+ Friction Damper per diminuire gli attriti e sistema Shimano 2-Way Relase sui manettini che offriranno la possibilità di cambiata multipla. I mozzi rimarranno per lo più invariati, ma verrà offerta una nuova opzione 142×12. In programma la progettazione di nuovi pedali flat ma non di ruote Saint.

Saint potrebbe avere anche un fratello minore nel 2013, lo Shimano Zee. Un nuovo gruppo dedicato al gravity dai prezzi accessibili. Pacco pignoni da dieci velocità e deragliatore Shadow +, freni a quattro pistoncini con Servo-Wave, guarnitura monocorona e manettini 2-Way Relase. I mozzi posteriori saranno disponibili in diverse opzioni.

Infine le novità riguarderanno anche il gruppo SLX che verrà rinnovato. Sarà disponibile in diverse configurazioni: 2 o 3 corone anteriori e cambio Shadow o Shadow +. E poi ancora, le guarniture SLX verranno offerte nelle seguenti scalature: 24/38, 26/38 e 28/40 denti. Ruote da 26″ e da 29″ in versione xc ed un nuovo modello da 26″ per il trailriding.

 

SRAM: rivoluzione targata Grip Shifters e nuove sospensioni

SRAM potrebbe apportare un po’ di modifiche ai suoi prodotti nel 2013. Tra le più importanti sicuramente la produzione dei comandi Grip Shifters per i gruppi XX e X0. Inoltre i deragliatori posteriori della gamma X0 ed X9 adotteranno una nuova gabbia con nuove pulegge per favorire una cambiata veloce ed impeccabile. I freni X0 potrebbero essere oggetto di importanti upgrade. Uno dei cambiamenti potrebbe essere quello di un’opzione a quattro pistoncini per la linea dedicata al trailriding.

Anche la linea Rock Shox vedrà una serie di modifiche. Un nuovo Monarch per il 2013 completamente riprogettato. Per le forcelle le Rock Shox Reba, Revelation e Sid  ci saranno  degli upgrade interessanti focalizzati su i modelli ad aria.

 

Fox Racing Shox: nuove forcelle e ammo evoluti

Fox svelerà una nuova forcella per il 2013. Voci di corridoio affermano che un grande costruttore è molto interessato a questo nuovo prodotto a tal punto da dedicargli un’intera bici. In programma anche una nuova forcella con steli da 34mm e con escursione da 150/160mm.

Nonostante la novità da 34mm Fox conferma l’utilizzo degli steli da 32 sulle forcelle da xc che verranno prodotte in veste completamente nuova per ruote da 26″ e 29″.

Per il mondo del downhill sembra essere stato accantonato il progetto della Fox a steli rovesciati e non ci saranno grandi cambiamenti. Anche la soluzione “air-sprung” è stata abbandonata.

Per quel che riguarda gli ammortizzatori posteriori Fox ha ribattezzato il suo glorioso RP23 che potrebbe chiamarsi CTD (Climb, Trail, Descend) apportando anche un po’ di modifiche: boccole nuove che dureranno di più ed avranno meno attrito. Riviste anche le camere d’aria dell’ammo, più grandi e senza il rigonfiamento esterno al centro. Rivisto anche l’IFP (independent floating piston).

 

Easton: il carbonio per tutti

Easton potrebbe produrre una gamma dai prezzi abbordabili: le EC70, tubeless compatibili e disponibili nel diametro di 26″ e di 29″. La versione EC70 da 26 pollici potrebbe pesare 1.345 grammi, soli 60 grammi in più rispetto al modello EC90.

 

Crank Brothers: nuovo Joplin

Novità per il Crank Brothers Joplin che sarà offerto come prodotto per il 2013. Il nuovo modello è stato aggiornato per evitare il fastidioso aggrovigliarsi del cavo quando la sella viene messa nella posizione bassa.

 

Fonte: Mountainbike.com