MENU
V10_carbon_foto-in_evidenza

Santa Cruz V10 Carbon

Ecco le primissime immagini del tanto atteso V10 in carbonio. Il team Syndicate è al momento in Portogallo, in attesa di partecipare alla Downtown di Lisbona prevista per l’8 maggio, per testare il nuovissimo prototipo. La bici ha al momento solo il triangolo anteriore in carbonio, il carro è infatti in alluminio. La biella di giunzione usata è la stessa del Driver 8. Su questo prototipo è possibile settare l’scursione fra 254 e 216 mm. Esiste inoltre la possibilità di regolare l’angolo di sterzo indipendentemente dalla scelta del travel. Nelle varie possibilità l’angolo di sterzo andrà di 63° ai 66°. L’angolo sella è di 57,5°. L’altezza del movimento centrale da terra sarà di 370mm con travel da 254mm e di 355,9mm con travel posizionato sui 216mm. La lunghezza del carro posteriore è di 440mm, mentre il passo totale della bici è di 1172mm nella misura M. Si tratta comunque di specifiche non definitive, come espresso nel comunicato (vedi in basso dopo le foto) le specifiche del prodotto finito potrebbero ancora cambiare considerevolmente. Non è prevista alcuna data di rilascio al momento, certamente non si vedrà una versione ufficiale prima dell’Interbike di Las Vegas. Non resta che aspettare.

-comunicato-

Anyway, there IS a new carbon v-10 in the works. The Syndicate is in Lousa, Portugal right now testing the bike, and will be throwing it into the crucible of race competition at the Lisboa downtown event, followed by what is shaping up to be a ripper of a world cup season. Aside from Greg Minnaar squeezing in a few rides in California before heading to Portugal, this testing is the first time any of the syndicate riders have swung a leg over the new bike. It’s also the first time the engineers have had anything other than some test lab samples to play with.

We’ve attached the specs and geo for the new bike, along with a basic crib sheet of the differences. It is a very different bike than the v-10 preceding it. In addition to the carbon front triangle, the bike now uses a driver 8 swingarm, can be adjusted between 8.5 and 10 inches of travel, and has an adjustable head angle independent of the travel adjustment. Most of the details contained in the crib sheet are pretty solid, but please understand that this is a work in progress, and that there is always the possibility that some of this info will be different by the time the bike is available to the public.

Regarding public availability? Yes, one day. Don’t expect to see any of the new bikes before Interbike though. Similarly, pricing and color options are still being worked on. As they say in the car commercials – “specifications subject to change without notice.”

Lascia un Commento