MENU
shimano-2013-1

Shimano 2013 – SLX, Deore XT & Deore LX

Shimano presenta la gamma SLX, Deore XT e Deore LX per il 2013. La casa di Osaka ha sviluppato alcune interessanti novità riguardo questi tre gruppi.

SLX

Lo Shimano SLX è il gruppo che ha subito maggiori modifiche per il 2013. Innanzitutto il cambio posteriore Direct Mount adattabile sia al quick-release che all’asse passante. Due i deragliatori posteriori presentati entrambi in configurazione Shadow con gabbia lunga e nel modello M675 con dispositivo di tensionamento del bilanciere.

Deragliatore anteriore aggiornato che consente un più ampio passaggio catena grazie al nuovo disegno della gabbia. Per il modello 2013 il morsetto di aggancio del cavo è situato più internamente.

Ridisegnate anche le guarniture secondo le esigenze delle 29er. Nuovi anche i comandi cambio Trigger, le leve e le pinze freno.

Anche i mozzi hanno subito dei cambiamenti, i modelli 2013 hanno una diversa angolazione di coni e sfere e sono disponibili sia per quick release che per asse passante da 12mm al posteriore e da 15mm all’anteriore. Il corpo ruota libera del mozzo posteriore è di tipo Quick Engagement con 16 denti.

Deore XT

Il gruppo Deore XT per il 2013 vedrà un più ampio range di guarniture. Alla già esistente 40-28 si affiancano la 38-26 e 38-24. Anche per questo gruppo sono stati ridisegnati i comandi Trigger con Optical Gear Display. Nuove ruote complete e nuovi cerchi. Dedicate al trail biking e al cross country, saranno disponibili nel diametro da 26” e in quello da 29″. Mozzi con asse passante posteriore da 12 mm, anteriore da 15 mm.

Deore LX

Anche lo storico gruppo Deore LX, dedicato oggi alle trekking bike, ha subito dei cambiamenti per il 2013. Innanzitutto nuovo mozzo anteriore con dinamo incorporata da 3 o 2,4 watt. La nuova guarnitura ha ora due rapportature 48-36-26 oppure 44-32-24. Mozzi  “center lock” oppure per i classici v-brake e impianto freni ridisegnato.

Quindi per SLX, Deore XT e LX miglioramenti e cambiamenti di design ma non stravolgimenti sostanziali anche se le novità più interessanti devono essere ancora svelate.

Per maggiori informazioni visitate il sito web shimano.com.

Lascia un Commento