Steve Smith vince la Garbanzo DH al Crankworx di Whistler

Triride XL

XL » 13/08/2012

La Garbanzo DH di whistler è forse una delle gare di downhill più estreme del pianeta: 12 km di lunghezza totale, mille metri di dislivello, due sezioni in salita per un tempo totale di percorrenza di circa 13 minuti per i rider più veloci. In altre parole un massacro per il corpo, la mente e la bici. Oggi il pubblico è andato letteralmente in delirio perchè a vincere sia fra gli uomini che fra le donne sono stati due rider canadesi: Steve Smith e Casey Brown.

garbanzo-dh-2012

Gli highlight della gara.

Unico italiano in gara Gianluca Vernassa (Devinci Global Racing) si difende bene con un 49esimo posto fra i pro.

garbanzo-dh-2012

Quarto posto per Justin Leov. Una gara davvero sfortunata per il rider Trek World Racing che rompe il cavo del cambio posteriore all’ingresso del primo sottobosco. Leov ha dovuto condurre il 90% della gara, salite e parti piatte comprese, con una sola marcia. Nonostante questo arriverà sotto con soli 22 secondi di distacco dal tempo di Smith.

garbanzo-dh-2012

La Garbanzo DH è un crogiuolo di massi, radici e abeti giganteschi, il posto perfetto per gli orsi bruni (ne abbiamo visti un paio durante le prove del mattino).

garbanzo-dh-2012

Ben Reid (Dirt Norco) chiude la sua gara in decima posizione.

garbanzo-dh-2012

Ottima la prestazione di Marcello Gutierrez (CG Racing Brigade) che rimane sulla hot seat per tutta la gara fino all’arrivo di Smith che infrange i suoi sogni di vittoria. Suo il secondo posto.

garbanzo-dh-2012

Steve Smith voleva questa gara sin dal primo momento e così è stato. Inutile dire che il pubblico era in totale delirio.

garbanzo-dh-2012

Con la vittoria alla Garbanzo DH Smith mette una seria ipoteca anche sul Canadian Open, la “vera” gara di dh qui al Crankworx. Il rider canadese qui gioca in casa e a perdere proprio non ci sta.

garbanzo-dh-2012

garbanzo-dh-2012