Transition Klunker 2013

Gli albori della mountain bike sono stati degli anni entusiasmanti. Pionieri come Gary Fisher, Joe Breeze, Mike Sinyard, Tom Ritchey e Charlie Kelly hanno iniziato a spassarsela tra le montagne in sella a bici che a tutto facevano pensare tranne a delle vere mountain bike. Negli anni sessanta e settanta a Marin nel nord della California (Stati Uniti) le “Repack Races” (chiamate così perché ad ogni giro i rider erano costretti a “ricaricare” con olio i mozzi delle loro bici) iniziavano a spopolare.

Ai primi anni del mountainbiking Billy Savage ha dedicato un film, Klunkerz, che racconta la nascita del nostro sport. Lo stile, gli uomini e le bici che hanno iniziato a scrivere la storia della mtb erano molto diverse e negli anni abbiamo potuto assistere ad un’evoluzione che ha portato a costruire mountain bike sempre più specializzate per ogni disciplina. I rider che all’inizio erano in maggior parte hippy sono diventati dei veri atleti, permettendo a questo sport di evolversi fino ai nostri giorni. La Schwinn Cruiser era la bici più apprezzata e se inizialmente veniva usata esclusivamente come mezzo di lavoro venne poi modificata per la guida in fuori strada. Solo dopo, negli anni successivi, i pionieri della mtb iniziarono a costuire telai studiati ad hoc per la montanga.

Decisamente ispirata alle prime mtb la Transition Klunker 2013 richiama perfettamente le forme, lo stile ed il design delle prime bici. Nessuna sospensione, solo curve. Il telaio è realizzato in acciaio al cromo molibdeno. La casa dichiara un peso di poco superiore ai quattordici chili per la bici completa. Manubrio e pneumatici da downhill ma nessun impianto frenante. Come agli albori per arrestare questa Transition bisogna bloccare i pedali, dato che si tratta in sostanza di una singlespeed. Il prezzo negli Stati Uniti non è eccessivo e con soli 549 dollari potrete acquistare la bici completa. L’angolo sterzo misura 67°. Due le colorazioni a disposizione per il 2013: Party in the Woods” Matte Black (nera) e Klunking Isn’t Free Eagle White (bianca).

Nel video, realizzato da Transition, ecco la nuova Klunker in azione. Protagonisti Lars Sternberg, Darrin Seeds, Kevin Hall e Thadeus Quinn.

Giusto per ricordare i primi anni del mountainbiking vi proponiamo il trailer del film Klunkerz.

Per maggiori info visitate la pagina web transitionbikes.com