MENU
val-di-sole-world-cup-qualifiche-photostory-evidenza

Val di Sole World Cup – qualifiche photostory

Domani alle 14:30 ora italiana, prenderà il via il secondo round di coppa del mondo. In Val di Sole (Italia) tutto è pronto per la finale. Oggi si sono disputate le qualifiche. Ancora una volta Giacomo Proserpio racconta la World Cup 2012 con i suoi splendidi scatti.

Un missile, oggi il “Re” del tracciato di Val di Sole è stato proprio lui. Aaron Gwin fa segnare il miglior tempo in qualifica fermando il cronometro su di un tempo che ha dell’incredibile. Il rider di punta del team Trek World Racing domani sarà l’ultimo a lasciare il cancelletto della gara italiana. Con più di sette secondi di vantaggio sul secondo Gwin è stato, fin ora, il miglior interprete del famigerato Pit Snake.

Greg Minnaar non è riuscito a ripetere le superlative prestazioni della gara inaugurale in Sud Africa. Ma attenzione, domani è un altro giorno e non è detto che il rider Santa Cruz abbia terminato gli assi nella manica. Oggi è stato secondo in qualifica.

Il britannico Marc Beaumont (GT Factory Racing) ha sfoggiato tutta la grinta di cui è capace. In qualifica ha fatto segnare il terzo tempo, più veloce del compagno di squadra Gee Atherton. Beaumont ha sempre avuto un ottimo feeling con il percorso italiano, nel 2010 riuscì a salire sul gradino più alto del podio. Chissà se domani riuscirà a ripetersi.

Tra le donne la sfida è tutta tra Emmeline Ragot (MS Mondraker) e Rachel Atherton (GT Factory Team). Oggi la più veloce è stata la campionessa del mondo in carica. Sicuramente la Atherton le darà del filo da torcere.

Chi non ricorda i mondiali di Val di Sole? Hill quel giorno riusciva a fare numeri impossibili. Quella gara rimmarrà negli annali e chissà che domani il campione australiano non voglia ripetersi? Intanto c’è chi lo vede vincitore… beh staremo a vedere. Di sicuro oggi la sua run in qualifica è stata ottima e a conferma di ciò ci pensa il cronometro che lo relega in sesta posizione.

Aspettatevi grandi risultati da Bernard Kerr (Pivot UK). Il giovane biker britannico oggi ha stupito tutti facendo registrare il dodicesimo tempo assoluto. Di sicuro ha tutte le carte in regola per classificarsi tra i primi. Push Bernard!!!

Uno dei momenti più emozionanti di oggi. Gianluca Vernassa (Devinci Global Racing) riesce a qualificarsi per la prima volta in una gara di coppa e lo fa davanti al pubblico di casa, in Italia. Il padre, Roberto Vernassa, lo abbraccia orgoglioso. Gianluca si è classificato trentaduesimo, secondo fra gli italiani dopo Marco Milivinti.

Steve Peat (Santa Cruz Syndicate) poco prima della sua run di qualifica. Il sempre verde campione britannico riuscirà poi a classificarsi in ventesima posizione. Anche se con qualche anno in più dei suoi colleghi riesce sempre a fare ottime prestazioni.

Ottimo risultato per il francese Damien Spagnolo (MS Mondraker). Ieri è stato il più veloce durante le prove cronometrate, oggi invece riesce a conquistare un meritato tredicesimo posto in qualifica.

Il campione del mondo in carica, Danny Hart (Giant Off Road Factory Team) non sta vivendo un buon inizio di stagione. In Sud Africa qualche errore di troppo lo ha tenuto lontano dal podio. Oggi in qualifica il britannico è riuscito ad agguantare l’ottava piazza.

 

 

FEATURED IN THIS POST

Lascia un Commento